Tutorial di HotelDruid: Configurazione Dominio Hosting

 

Come Configurare un Dominio Esterno sull'Hosting di DigitalDruid.Net

 Quando si sottoscrive il servizio di hosting di DigitalDruid.Net, oltre all'utilizzo di hoteldruid, si ha a disposizione uno spazio web dove poter ospitare il proprio sito e le pagine web create con hoteldruid. In questo tutorial vedremo come far comparire questo sito quando si digita un nome di dominio registrato con godaddy.com, ma la procedura dovrebbe essere simile con qualsiasi altro sito per la registrazione dei domini internet.
 Appena completata l'attivazione dell'hosting lo spazio web sarà raggiungibile all'indirizzo http://lodgeXX.journeylodge.com (XX da sostituire col proprio numero di hosting), ma possiamo cambiare questo indirizzo all'interno della gestione dell'account di DigitalDruid.Net:

cambia dominio

 Si può cambiare il dominio predefinito con un altro sottodominio di journeylodge.com (per esempio mionome.journeylodge.com) non ancora utilizzato da nessun altro sottoscrittore del servizio di hosting. In questo caso non sarà necessario registrare un proprio dominio.
 Per utilizzare un proprio dominio del tipo miodominio.com si dovrà prima registrarlo, su godaddy.com il prezzo è di circa 9$. Questa è l'unica spesa aggiuntiva che si dovrà sostenere oltre al servizio di hosting di DigitalDruid.Net per mettere il proprio sito on-line. Durante la registrazione godaddy.com ci mostra varie offerte speciali che possiamo tranquillamente declinare se non ci interessano. Alla fine della procedura di registrazione avremo creato anche un account su godaddy.com, accediamovi per configurare il dominio appena comprato. Una volta entrati dobbiamo seguire i seguenti passi:

  • Selezioniamo "Domains" --> "Domain Management" dalla barra in alto.
  • Si aprirà la pagina con la lista dei nostri domini, clicchiamo quindi sul dominio appena registrato.
  • All'interno della sezione "Nameservers" clicchiamo sul link "Set nameservers".
  • Adesso spostiamo il pallino su "I have specific nameservers" ed inseriamo nelle caselle di testo dei primi 2 nameserver i valori "ns1.digitaldruid.net" e "ns2.digitaldruid.net" come segue:
nameservers

  • Una volta inseriti i nameserver clicchiamo su "save changes" o "OK".

 A questo punto i name server del nostro dominio sono stati cambiati, ma dovremo attendere circa 24 ore prima che la modifica si propaghi su internet. Passato questo lasso di tempo, se abbiamo impostato miodominio.com anche nell'account di DigitalDruid.Net, potremo accedere al nostro sito digitando miodominio.com o www.miodominio.com nel browser.
 Alcuni siti per la registrazione dei domini offrono, a differenza di godaddy.com, anche la gestione DNS. In questo caso basterà impostare come indirizzo IP 178.79.141.246 per miodominio.com e www.miodominio.com nella gestione DNS del sito su cui si è registrato il dominio.
 Una volta impostato il nome di dominio possiamo ora fare l'upload dei files che compongono il sito attraverso un client FTP impostando la connessione con i dati forniti nell'email di attivazione dell'hosting.
 Avremo a disposizione anche un indirizzo email del tipo info@miodomino.com ("info" può essere cambiato con un altro nome dall'account di DigitalDruid.Net) dal quale tutte le email ricevute verranno inoltrate all'indirizzo email col quale ci si è iscritti all'hosting di DigitalDruid.Net. Oppure, sempre dalla gestione dell'account di DigitalDruid.Net, è possibile cambiare i campi MX del dns per utilizzare servizi di posta esterni. Per esempio con il servizio "Google Apps", fornito gratuitamente da Google nella sua versione standard, sarà possibile creare account su gmail con indirizzi del tipo info@miodomino.com.
 Per accedere con una connessione sicura ssl al nostro sito potremo utilizzare gli indirizzi internet alternativi https://www.digitaldruid.net/hosted/hXXX/pub/ e https://mionome.journeylodge.com/ che saranno sempre attivi oltre al dominio configurato nell'account di DigitalDruid.Net. Per esempio possiamo utilizzare questi indirizzi per i link che puntano alla pagina per le prenotazioni con PayPal, per proteggere i dati inviati dai nostri clienti.